Zuppa di pesce tradizionale

Ingredienti
Spigola 250 g
Orata 250 g
Dentice 250 g
Gamberi 250 g
Scampi 250 g
Rana Pescatrice 250 g
Trancio Di Tonnetto 250 g
Pesce Spada 250 gg
Seppie 800 g
Pomodori Pachino 6
Cipolla 1
Carote 1
Costa Di Sedano 1
Aglio 1
Alloro q.b.
Buccia Di Limone q.b.
Timo q.b.
Olio Extra Vergine D'oliva q.b.
Peperoncino q.b.
Prezzemolo q.b.
Sale q.b.
Preparazione
  1. Dopo aver ben lavato, squamato, spazzolato, tagliare il pesce. In una pentola dove raccogliere tutte le teste e le lische, aggiungere il sedano, la carota e la cipolla, la foglia di alloro, la scorzetta di limone e il rametto di timo.
  2. Coprire con 1 litro di acqua, aggiustare di sale, portare sul fuoco e far bollire il tutto affinché il liquido si riduca a circa 1/5 per ottenere un fumetto saporito.
  3. A parte, in una casseruola, soffriggere in abbondante olio l’aglio e il peperoncino. Togliere l’aglio prima che diventi colorato.
  4. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà e soffriggere per pochi minuti.
  5. Versate le seppie e/o calamari tagliati e cuocere per circa 15 minuti, eventualmente aggiungendo un po’ del fumetto filtrato.
  6. Aggiungere i gamberi e gli scampi, rosolare pochi minuti, quindi versare il fumetto rimasto, bollire per 5 minuti.
  7. Su questa base iniziare ad adagiare i tranci di pesce, iniziando da quelli a cottura più lunga.
  8. Aggiungere quindi i molluschi, preventivamente aperti, se ci sono. Sobbollire ancora per 5 minuti a fuoco dolce senza girare il pesce.
  9. Aggiustare di sale.
  10. Cospargere di prezzemolo e servire nella casseruola con alcune fette di pane casereccio abbrustolito.

 

  STAMPA LA RICETTA AGGIUNGI AI PREFERITI