Calamari ripieni

Ingredienti
Calamari 8
Concentrato Di Pomodoro 20 g
Pecorino Fresco q.b.
Uovo Intero 1
Pancarrè 2
Aglio q.b.
Olio D'oliva q.b.
Prezzemolo q.b.
Vino Bianco q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Preparazione
  1. Separare le sacche dei calamari dai tentacoli e pulirle togliendo la pelle e sfilando la strisciolina di cartilagine.
  2. Pulire i tentacoli, eliminare interiora e occhi. Lavare sotto l’acqua, sgocciolare e lasciar asciugare.
  3. Tritare grossolanamente i tentacoli e rosolare con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio schiacciato.
  4. Scartare l’aglio, unire il prezzemolo tritato, mollica di pane bagnata in acqua, strizzata e sbriciolata, un uovo, formaggio grattugiato, sale e pepe.
  5. Quindi riempire le sacche dei calamari e chiudere con uno stuzzicadenti.
  6. Soffriggere in una padella larga olio e olio rimasti, e insaporire i calamari, a fuoco moderato, per qualche minuto, girandoli spesso.
  7. Bagnare con vino bianco, far evaporare, unire il concentrato di pomodoro diluito in 2 cucchiai di acqua, cuocere i calamari per 20 minuti a fuoco basso.
  8. Il ripieno, cuocendo, si gonfia, quindi è consigliato non riempire troppo i calamari, perché potrebbero rompersi e fuoriuscire il ripieno.
  9. Non tenere i calamari sul fuoco più tempo del necessario, altrimenti diventeranno gommosi.
  STAMPA LA RICETTA AGGIUNGI AI PREFERITI