Pakhlavà

Ingredienti
Pasta Fillo 1 confezione
Noci 100 g
Mandorle Pelate 100 g
Burro 150 g
Zucchero A Velo Non Vanigliato 2 cucchiai
Cannella 1 cucchiaio
Miele q.b.
Essenza Di Rosa q.b.
Preparazione
  1. Macinare finemente le mandorle pelate e le noci; porle in una ciotola, aggiungere lo zucchero e la cannella, poi mescolare.
  2. Fondere il burro in un pentolino.
  3. Tagliare a metà una sfoglia di pasta fillo, stenderla sul tavolo e spennellare con un po’ di burro fuso.
  4. Prendere un cucchiaio del ripieno e formare una riga spessa alla base della sfoglia.
  5. Prendere con le due mani la sfoglia e arrotolare delicatamente senza pressare.
  6. Sempre con delicatezza prendere il sigaro appena arrotolato e poggiarlo su una teglia ben imburrata.
  7. Proseguire con il resto della sfoglie disponendole vicino alle altre nella teglia.
  8. Prima di infornare, spennellare ancora di burro.
  9. Infornare a 200° per circa venti minuti, fino a quanto avranno preso un bel colore dorato; lasciare raffreddare.
  10. Nel frattempo portare a bollore in un pentolino del buon miele con qualche goccia di essenza di rose (o in alternativa di acqua di fiori di arancio).
  11. Spostare con delicatezza i dolcetti sul piatto di portata e con un grande cucchiaio versarvi sopra il miele.
  STAMPA LA RICETTA AGGIUNGI AI PREFERITI