Halloween: perché si dice dolcetto o scherzetto?

La notte del 31 Ottobre si festaggia Halloween, una festa popolare di origine celtica, caratterizzata da scherzi e travestimenti. Ma perchè in questa notte è tradizione bussare alle porte delle case chiedendo "dolcetto o scherzetto"? Nel Medioevo contadini e mendicanti bussavano a tutte le porte per ricevere in doto aiuti per affrontare l'inverno, offrendo in cambio preghiere per le anime dei loro cari defunti. A coloro che non offrivano nulla, questi mendicanti auguravano una cattiva sorte e niente preghiere. Al tempo dei celti, in questo giorno, si festeggiava la fine dell'anno della luce e l'inizio di quello oscuro cioè l'inverno. Si narra che le fatine, dispettose, si divertivano a fare scherzetti e che, i Celti, per evitare di caderne vittima, offrivano loro del cibo.